Search Open/Close
Open/Close Header Details
Search

Verniciatura, descrizione breve del ciclo di lavorazione

Una prima fase di lavorazione, comune a tutti i prodotti da trattare, è la loro estrazione dal magazzino e il loro posizionamento su appositi tavoli di lavoro.

Una volta posizionati sulla prima stazione di lavoro (tavoli), i pezzi vengono montati su apposite attrezzature porta pezzi. Le citate attrezzature sono differenti in funzione degli articoli da trattare.

Montati gli articoli sugli attrezzi, questi ultimi vengono posizionati su carrelli (ogni carrello è in grado di contenere sei attrezzi).

Dopo la preparazione dei prodotti da trattare sugli appositi attrezzi, si inviano gli stessi, alla cabina di verniciatura manuale o automatica, dove vengono verniciati con il pigmento desiderato; l’operazione viene eseguita attraverso pistole manuali o attraverso reciprocatore elettronico.

In questa cabina l’abbattimento delle polveri avviene attraverso il velo d’acqua per la parte più pesante, per la parte aerea si ricorre al compressore centrifugo che costringe l’aria attraverso dei filtri in fibra di vetro a vari stadi.

Finita l’operazione di verniciatura, gli articoli vengono smontati dagli attrezzi, controllati, e quindi confezionati secondo il desiderio del cliente.

Concluse queste operazioni il prodotto finito viene inviati al magazzino in attesa della destinazione finale.

Le attrezzature

Le attrezzature, che di seguito chiameremo telai o attrezzi sino ad arrivare ad un più tecnico “satelliti”, sono indispensabili per il corretto posaggio dei pezzi in lavorazione, dalla loro adeguatezza e realizzazione è infatti determinata la corretta lavorazione e in larga parte la qualità del prodotto finito, inoltre la loro numerica determinerà il costo per singolo pezzo lavorato, massimizzandola otterremo il miglior costo di lavorazione applicabile, diminuendo al tempo stesso i tempi di realizzazione e consegna degli oggetti.

Collaboriamo in maniera attiva da anni con i laboratori tecnici più preparati e qualificati nonché competitivi per lo sviluppo delle attrezzature atte alla metallizzazione o alla verniciatura su cabine a filo d’acqua.

Questi si avvalgono di strumenti informatici quali l’AutoCAD per il raggiungimento dei migliori requisiti qualitativi dei Vs prodotti e le migliori rese nella numerica dei posaggi, pertanto, ci basta ottenere da voi un disegno o dei campioni fisici dei pezzi da realizzare, penseremo noi a tutto quanto necessiti per portare a compimento il vostro progetto minimizzando la spesa e massimizzando la qualità e resa produttiva, con i prezzi più competitivi del mercato.

 

 

Back To Top