Search Open/Close
Open/Close Header Details
Search

Verniciatura industriale a liquido

3 cabine a filo d'acqua di cui 2 verticali e 1 orizzontale sono riservate alla verniciatura a liquido a spruzzo.  2 aree distinte sono riservate a lavorazioni con vernici a solvente o con vernici all'acqua.

Le principali finiture realizzate:

  • verniciatura colorata (su RAL o PANTONE richiesto)
  • verniciatura metallica
  • verniciatura bronzata/vintge
  • verniciatura soft-touch
  • verniciatura antigraffio
  • verniciatura satinata
  • verniciatura laccata
  • verniciatura glitterata

I materiali verniciati:

  • vetro: bottiglie alimentari e di cosmetica
  • materie plastiche: piedini, tappi, maniglie, pomelli, copri cerniere, angolari, alzatine, bottoni
  • zama: piedini, supporti, angolari, cerniere
  • metallo: ghiere, tappi, anelli

Oltre 100 finiture sempre disponibili a magazzino e possibilità di realizzare finiture ad hoc su codice RAL o PANTONE richiesto anche su piccoli lotti in 15 giorni.

Sistema NitroThermSpray:

Il NITROTHERMSPRAY SYSTEM è un'innovazione che consente verniciature a spruzzo di altissima qualità.

Rispetto ai sistemi tradizionali di verniciatura a spruzzo, i vantaggi ottenibili sono molteplici:

  1. Miglioramento della qualità generale del prodotto
  2. Miglior distensione, adesione e brillantezza della vernice.
  3. Nessuna formazione di effetto “Buccia D’Arancia”
  4. Eliminazione delle colature
  5. Incremento nell’efficienza di trasferimento
  6. Riduzione del tempo di attesa fra le due mani successive
  7. Riduzione del tempo di diffrazione
  8. Riduzione dell’overspray e della vernice di rimbalzo
  9. Miglioramento della brillantezza nei colori con vernici ad acqua o a solvente
  10. Eliminazione della umidità dalla superficie da verniciare
  11. Riduzione di un minimo del 50% nell’uso del solvente
  12. Controllo totale dell’applicazione
  13. Riduzione della pressione di spinta della vernice
  14. Possibilità di caricare il fluido ricco di Azoto caldo contro l’elettrostaticità
  15. Riduzione delle emissioni nocive in Atmosfera (COV)
  16. Ritorno in atmosfera dell’ossigeno non permeato.

 

 

Back To Top